Suggerimenti per la gestione dei rifiuti

Suggerimenti per la gestione dei rifiuti
August 5, 2016 Arton Kabashi

Essere in grado di calcolare il proprio impatto sull’ambiente e` fondamentale per la sostenibilita` ecologica. Misurare il consumo dell’acqua o dell’elettricita` e` piuttosto semplice ma riuscire a quantificare i rifiuti prodotti o che si produrranno e` molto spesso difficile, soprattutto per imprese piccole e situate in zone rurali.
Mike Green e` un’autidor indipendente che rapprensenta Green Globe a Belize nell’ America Centrale. Mike lavora in stretta collaborazione con in nostri membri per sviluppare strategie semplici per ridurre la produzione di rifiuti ma anche per attivare il riciclaggio o il riuso di oggetti.
Mike ha scoperto che molti membri non hanno la possibilita` di utilizzare i sistemi di riciclaggio locali e che questi ultimi hanno una limitate capacita`. Questi ostacoli hanno condotto alla ricerca di soluzioni semplici e applicabili e all’elaborazione di una guida per i membri. Prima di iniziare a leggere i diversi punti, assicurati di aver separato i tuoi rifiuti.

Vetro e bottiglie:

1. Diverse strutture donano bottiglie di vetro a produttori locali per l’imbottigliamento di miele, vino, sugo, etc. Il vetro viene inoltre riciclato per l’uso in divesi progetti o donato ad artisti locali.
2. Per stimare il peso o volume il vetro puo` essere frantumato in un contenitore o anche manualmete (fate attenzione a non ferirvi). I risultati possono essere memorizzati per il futuro
3. Le bottiglie possono anche essere pesate senza essere fratumate
4. Il vetro frantumato viene poi utilizzato come materiale di riciclaggio per costruire marciapiedi, o nelle fondamenta oppure in progetti d’arte.
Scatolette di metallo

1. Le scatolette devono essere schiacciate in un contenitore manuale per diminuire il volume. Ci sono anche strumenti di pressurazione meccaniche, quest’ultimi sono spesso sono troppo cari per piccole imprese.
2. Le scatolette pressate vengono poi pesate. Il peso puo` essere anche convertito in metri cubici
3. Le scatolette pressate vengono poi mandate ad un cetro di riciclaggio centrale
4. Quello che rimane delle scatolette di metallo viene poi essere utilizzato come nella costruzione di marciapiedi e fondazioni

Carta e cartone
1. Carta e cartone possono essere imballati e pesati come gli altri rifiuti prima di mandarli al centro riciclaggio
2. Un resort usa i resti di cartone per coprire le file tra le verdure nel loro orto. Questo evita la crescita di erba, preserva il terreno e si decompone dopo poco tempo da solo.

Plastica
1. La plastica e` il rifiuto piu` difficile da pesare. Pressarla in un compressore commerciale facilita il lavoro e diminuisce la massa. Questo e` solo un processo per pressare e pesare il materiale prima di mandarlo al centro di riciclaggio.

Un altro modo per determinare la massa dei rifiuti prodotti e` quello di misurare im metri cubici lo spazio occupato nel camion. L’autista potra` poi determinare il numero dei carichi (completo o parziale) e poi convertirlo in metri cubici. Questo metodo non e’ molto accurato ma da` una stima piuttosto prossima del volume.
Non dimentichiamo infine i rifiuti prodotti da ristoranti e locali e donati alle fattorie per sfamare gli animali. Anche il volume di questi rifiuti puo essere determinato dalla capacita` del container utilizzato per il trasporto.

Per ulteriori informazioni e suggerimenti contattate Mike Green, Auditor di Green Globe jmgbelize@gmail.com